"Internet Governance e approccio multistakeholder" di Ludovica Fanella

Shaping the Internet: History and Futures
Internet Society Domenica, 14 Giugno, 2020
Domenica, 14 Giugno, 2020
Autori: 
Ludovica Fanella

 

La Internet Society ha promosso la partecipazione al corso “Shaping the Internet” per fornire una panoramica della governance di Internet, toccando aree chiave come la sua storia, i principi, le politiche, gli attori e le parti interessate, le infrastrutture, i quadri normativi, il multilinguismo, la sicurezza informatica e altri. È analizzato inoltre il modello multistakeholder, esaminando gli aspetti evolutivi della governance di Internet e la natura collaborativa per rafforzare la sicurezza e la resilienza di Internet.

Per Ludovica Fanella, studiosa  dell'Osservatorio Giovani di ISOC Italia,  è stata l'occasione per imparare i fondamenti dell’Internet Governance, di confrontarsi con gli altri partecipanti e di esprimere le proprie idee in un ambiente internazionale. 

In questo video pubblichiamo pillole d'informazione sugli aspetti della regole della rete Internet, che Ludovica ha preparato duranti i lavori del  corso Shaping the Internet per rivolgersi agli utenti principianti della rete, volutamente in un linguaggio semplice ed immediato. L’approccio multistakeholder è il cuore dell’Internet Governance. Ognuno ha una voce. Ma cos’è esattamente l’Internet Governance? Il motto di ISOC Globale è “Internet is for everyone”. Per avere una rete inclusiva, partecipata e libera è necessario che una moltitudine differenziata di persone ed attori dai più vari strati della quotidianità diano contributi tutti diversificati. Pensare tutti, pensare assieme. 

 

Ludovica Fanella Classe 1999, Italia. Studentessa di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Catania, socia di Generazione Y, appassionata del mondo delle nuove tecnologie e della Internet Governance. Presente in qualità di rappresentante della società civile all’IGF di Berlino 2019 insieme ad una delegazione di giovani siciliani.